Site Overlay

Inclusion: la forza del lavoro

Barbara era una persona senza fissa dimora che dormiva sotto i portici di piazza Duomo a Milano. Le abbiamo offerto un lavoro vero e lei ha accettato. Con serietà si è rimessa in gioco. Ora con i soldi che guadagna, e con suo marito Mario, paga l’affitto di una casa e così non dormono più per strada. E tutto ricomincia. 

Questo è quello che noi intendiamo per inclusione, ovvero creare percorsi professionali che aiutano le persone a integrarsi nella società. E questo è quello che facciamo. Senza pregiudizi. Con coraggio e fiducia.

Scroll Up